Trends

Japanese street style

Siamo sempre alla ricerca di nuovi trend per rendere i nostri outfit davvero unici nel loro genere. Talvolta lanciamo il nostro sguardo vicino a noi, per scoprire le tendenze più intriganti. Altre volte, invece, è bene dare uno sguardo più lontano, magari prendendo spunto dal japanese street style, uno stile sempre pronto a stupirci con effetti speciali. Le donne giapponesi sanno unire tradizione e innovazione come nessun’altro al mondo. Abbiamo molto da imparare da loro.

In realtà il japanese street style non è unico, ma un insieme di anime diverse da creare mescolando tendenze locali e influenze che arrivano da lontano. Sono outfit che si fanno sicuramente notare e che spesso attraggono l’attenzione di noi donne occidentali proprio per il loro estro creativo.

Se potessimo paragonare lo stile di strada giapponese a un suo equivalente europeo, potremmo dire che si tratta di creazioni eccelse e stravaganti come quelle che si vedono sulle passerelle dell’Alta Moda. O che magari sono frutto di interpretazioni più urban delle creazioni viste sulle passerelle della Tokyo Fashion Week o presentate dai più famosi stilisti nipponici, come Yohji Yamamoto.

Il japanese street style rivive di molte anime, come accennato in precedenza. Si parte sempre da una stessa base, che mescola tradizione e modernità. Ma ogni mood si differenzia per dei piccoli particolari. Di solito ogni stile è legato a un quartiere o a una strada di Tokyo, fucina di tendenze tecnologiche e fashion da non sottovalutare. Ci sono street style legati all’età anagrafica di chi li indossa oppure all’appartenenza sociale. A ognuno il suo mood: pronti a fare un viaggio nelle tante facce del japanese street style?

Japanese Street Style, tendenze

Abbiamo già parlato dell’Harajuku Style, lo street style che ci arriva dal quartiere di Tokyo dove la moda è grande protagonista. Si tratta di uno stile che mixa sapientemente alcune caratteristiche dei vestiti classici delle donne giapponesi, con commistioni più occidentali e contemporanee. Il kimono è sempre protagonista, ma abbinato con capi e accessori che nessuno si aspetta.

I trend ci arrivano soprattutto dalla città principale del Giappone, per questo si potrebbe anche parlare di Tokyo Street Style. Anche se poi, lo sappiamo, i quartieri sono tanti e le Harajuku Girls sono disseminate un po’ in tutto il paese. Magari i loro outfit hanno la fortuna di essere immortalati da Shoichi Aoki, tra i più famosi fotografi di street style in Giappone!

Tanto colore, sovrapposizioni di capi di abbigliamento e di generi, per una moda che è personalizzata e unica. Ogni ragazza e ogni ragazzo può inventare il proprio stile, seguendo poche linee base da cui partire, per poi sviluppare con creatività e fantasia. Le strade si riempiono così di outfit multicolor, a volte molto estrosi e bizzarri, soprattutto a un occhio occidentale non allenato.

Possiamo prendere spunto dalle varie anime dell’Harajuky Style (o dovremmo parlare di Harajuky Styles visto che sono più di uno?), per sfoggiare anche in Europa dei look in perfetto japanese street style.

Potrebbe piacerti anche...